PDL IN CONGRESSO IL 25 E 26 FEBBRAIO

Manca poco all’inizio dei lavori, trasmessi in diretta streaming sul nostro sito, per l’elezione del direttivo provinciale del Pdl in Terra di Bari, che si terranno presso la Fiera del Levante sabato 25 (Sala Tridente) e domenica 26 (spazio 7) e  coinvolgeranno più di 20.000 tesserati.

A confrontarsi ancora una volta saranno due mozioni da un lato quella dell’ex ministro Fitto e del Sen. Amoruso, dall’altro quella sostenuta dal Sen. Quagliariello e l’On. Mantovano.

Scendono in campo, con riferimento al fortunato slogan che ha accompagnato l’impegno in politica del fondatore del Pdl, il coordinatore uscente On. Distaso e il suo vicario Domenico Damascelli (vice sindaco di Bitonto) ai quali si contrappone il duo Giovanni Copertino (Ex sindaco di Monopoli e Presidente della Regione Puglia) – Leo Vicino (coordinatore Pdl Gravina).

Si tratta di un confronto che è già andato in scena durante i lavori per l’elezione del direttivo “Bari grande città” nel quale a prevalere è stato il tandem Lettieri – Gemmato, ha avuto il merito di rinvigorire il dibattito interno in un partito che altrimenti rischiava il collasso per asfissia.

Anche in questo caso si confronteranno due schieramenti che segnano in maniera irreversibile il processo di fusione, in atto da tempo nel Pdl, tra gli ex FI ed ex AN. In entrambe le mozioni sono infatti presenti le due anime del partito intrecciate tra loro a conferma che non ha più senso cercare di spiegare gli equilibri interni al Pdl invocando vecchi schemi che risultano superati e che questi convegni avranno, al di là dei risultati, un grande merito: quello di definire in maniera chiara la fisionomia di un partito che senza lasciarsi prendere la mano da derive secessioniste deve ritrovare nel suo interno lo slancio per ripresentarsi compatto e con le idee chiare ai cittadini pugliesi.

Foto: ANSA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *