INTELLEGO 2012 – PROBLEMI APERTI DEL PENSIERO CONTEMPORANEO

Quest’anno si apre l’XI edizione del ciclo di incontri filosofici di Intellego con la presenza degli ospiti Michela Marzano e Pierluigi Parisi. La giornata inaugurale è venerdì 24 febbraio alle ore 18.00 e sarà accolta nella suggestiva cornice del castello aragonese di Copertino (Le). Il tema del primo incontro, dal titolo “Etica e vulnerabilità”, vedrà confrontarsi e dialogare insieme il giovane medico-filosofo Pierluigi Parisi e la scrittrice e filosofa Michela Marzano, già ordinario di filosofia morale presso la prestigiosa l’Università R. Descartes di Parigi.

Il ciclo di incontri seguirà con l’appuntamento di sabato 3 marzo ore 11.00 presso il liceo classico “Palmieri” di Lecce  con Giulia Santi, dottore di ricerca presso il Centro Internazionale Insubrico: la lezione avrà come oggetto il materialismo di Giacomo Leopardi e la relazione, nel recanatese, tra pensiero e poesia.

Terzo appuntamento al castello di Copertino il 21 marzo alle 18.00 con Franco Cassano, professore dell’Università degli Studi di Bari, sull’umiltà del male, ricordando l’omonimo titolo della conferenza stessa.

Quarto incontro previsto per mercoledì 28 marzo alle ore 11.00 al I.I.S.S. “E. Medi” di Galatone con il dottore di ricerca presso il Centro Internazionale Insubrico Elisabetta Scolozzi la quale relazionerà sul grande filosofo tedesco Immanuel Kant puntando la sua attenzione sul ruolo di Kant come epistemologo.

Quinto incontro con Fabio Minazzi, professore dell’Università degli Studi dell’Insubria, il 20 aprile alle ore 18.00 presso il castello di Copertino. Il relatore, allievo dell’epistemologo Ludovico Geymonat, offrirà una riflessione su “Filosofia, scienza e democrazia”.

Sesto e ultimo incontro con Carlo Sini il quale anche quest’anno torna ad impreziosire gli incontri di Intellego: l’incontro presso il castello di Copertino dell’11 maggio alle ore18.00 hacome titolo “Il teatro e il sapere”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *