BARI CROTONE : 1-1

Ennesimo pareggio casalingo del Bari che non riesce a sfruttare il vantaggio conseguito grazie al maldestro retropassaggio sulla verticale Bindi – Florenzi che danno vita ad una esilarante scena da partitella all’oratorio.

Passati in vantaggio i biancorossi non riescono a chiudere l’incontro e nel secondo tempo prima iniziano a chiudersi nella loro metà campo per poi decidere di abdicare a favore dell’ennesimo pareggio casalingo.

Sostituito all’ 81′ un attaccante (Kutuzov) per un difensore (Masi) il Bari perde la trazione anteriore e a pochi minuti dalla fine  subisce la rimonta dei calabresi che marcano il tabellino con Calil ( 86′).

Si tratta dell’ennesimo pareggio al San Nicola che lascia l’amaro in bocca riducendo al lumicino le speranze di raggiungere la zona play off, mentre il Crotone sale a quota 29 punti a tre lunghezze dalla zona play out.

Foto: Ansa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *