NOTTE DI (QUASI) FOLLIA PER IL MILAN

Ieri sera all’Emirates Stadium di Londra, la corazzata rossonera di Massimiliano Allegri ha rischiato una clamorosa eliminazione ad opera dell’Arsenal allenata da Arsène Wenger. Dopo il 3-0 siglato su calcio di rigore da Van Persie al ’43 minuto del primo tempo, ai numerosi tifosi rossoneri saranno venuti in mente i terribili momenti di La Coruna, quando uno strepitoso Deportivo impartiva una durissima lezione di calcio (4-0 il risultato finale) culminata con l’eliminazione della squadra milanese dall’edizione di Champions League 2004/2005.

Fortunatamente per il Milan e per il calcio italiano, quest’ultimo già penalizzato in Europa con il declassamento in graduatoria dal 4° al 5° posto potendo così schierare 3 squadre e non più 4, ciò non è avvenuto. La settimana prossima si spera che anche il sorprendente Napoli e la convalescente Inter possano regalarci la stessa gioia. Si spera insomma che dal sogno Champions non ci si svegli mai.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *