SEQUESTRO DI MARIJUANA AL PORTO DI BARI

Oltre cinque chili di marijuana sono stati sequestrati al porto da militari della Guardia di Finanza di Bari, in collaborazione con funzionari dell’Ufficio delle Dogane. La droga, costituita da 19 “panetti”, era stata nascosta in modo abile all’interno del cruscotto di una Volkswagen Golf con targa italiana, appena sbarcata dalla motonave ‘Superfast II’ proveniente dalla Grecia.

Il conducente, un cittadino albanese di 26 anni, residente in provincia di Siena, e’ stato arrestato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Sul mercato clandestino al dettaglio, lo stupefacente sequestrato avrebbe fatto guadagnare alle organizzazioni criminali oltre 40 mila euro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *