JOINT VENTURE CASALESI-FOGGIANI: ARRESTI DELLA GDF

La falsificazione di banconote da 20 euro e il furto di ingenti quantitativi di rame dalle linee aeree delle Ferrovie dello Stato sono stati scoperti dalla guardia di finanza nell’ambito di un’operazione della Dda di Bari che ha portato all’emissione di una decina di provvedimenti cautelari. Tra i destinatari ci sarebbero esponenti legati a clan mafiosi foggiani e del clan dei Casalesi. Sarebbe emerso, in particolare, l’ ‘appalto’ dei Casalesi che cedevano ai pugliesi la carta filigranata per la stampa dei biglietti falsi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *