1^ EDIZIONE DELLA 6 ORE DI SAN GIUSEPPE

Per gli amanti dello sport e in particolare del podismo, nel weekend appena trascorso Putignano è stata presa letteralmente d’assalto per la prima edizione della 6 ore di San Giuseppe. Sabato si è svolta una gara nuova a tempo, nella città del carnevale, che consisteva nel percorrere un percorso a circuito di 1278,80 metri articolato nel centro storico, cercando di coprire la maggior distanza possibile. Buona è stata la partecipazione dei runners, con la vittoria di MANIGRASSO Cosimo della Marathon Massafra che è riuscito a fare 60 giri, coprendo la distanza di 75,543 km. Per le donne ha trionfato BARCHETTI Monica dell’ASD Pod. Lippo Calderara che è riuscita a fare 54 giri per un totale di 67,581 km.

Domenica mattina invece, si è corsa la 33^ edizione della Marcialonga di San Giuseppe, la competizione più partecipata del circuito dei CORRIPUGLIA che ha visto ai nastri di partenza 3000 tra runners e amanti della corsa (1850 tesserati ed oltre 1000 “liberi”). E’ stata una festa di sport, di colori, di entusiasmo e puro divertimento che ha preso il via alle 9.30 da Corso Umberto I, col serpentone dei runners che dopo un giro di 3 km nel centro cittadino, si è spostato sulla via “dell’autodromo” per poi rientrare nel centro abitato, nella zona di Putignano 2000 e dopo un paio di salite impegnative, far ritorno su corso Umberto I. Per la cronaca la competizione ha visto il trionfo di MUSARDO Ivano della Taranto Sportiva, seguito da BELOTTI Alessandro della podistica di Palagiano e da ZULLO Luigi dell’Atletica Maxicar di Civitanova Marche. A liveelo femminile la vincitrice è stata NANO Mirela dell’Atletica disfida di Barletta, seguita da LISI Maria Antonia della Bitonto runners e dalla putignanese DELFINE Emma della Nadir On the road!

La DOF ha presentato ai nastri di partenza ben 12 atleti. Come pronostico il primo a tagliare il traguardo è stato DE CHIRICO Angelo che ha chiuso al 125° posto assoluto e 16° di categoria, anche se per la leadership nella società ha dovuto vedersela con BIANCO Gianpiero, arrivato con solo 5 posizioni di ritardo nella classifica generale. Raggiante all’arrivo DE CHIRICO che ha dichiarato di sentir “la gamba che gira alla grande” e che dopo una partenza in scioltezza, nella parte centrale della gara ha allungato il passo superando brillantemente diversi atleti della sua categoria. I risultati che sta raggiungendo sono il giusto riconoscimento ai tanti sacrifici fatti finora negli allenamenti .

Da rilevare anche la partecipazione di GRECO Pierangelo alla 7^ edizione della mezza maratona di Lago Caldaro (Bolzano). Alla manifestazione hanno preso parte quasi 1000 runners e l’atleta della DOF, che per esigenze lavorative presta servizio al Nord Italia e quindi spesso ha l’onore di rappresentare brillantementei colori pugliesi nelle gare nazionali, ha percorso la distanza di 21,097 km, immersi in un paesaggio davvero meraviglioso, col tempo di 1 ora e 32 minuti, piazzandosi al 162° posto assoluto e 26° di categoria.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *