PASQUETTA AL GELO

Da nord a sud gelo su tutta la penisola in questa giornata di Pasquetta.

Neve e pioggia al nord ma il sud non ha di certo avuto la meglio, infatti niente gite fuori porta per la maggior parte degli italiani costretti a casa dal freddo e dal mal tempo.

Ad approfittarne soltanto i calabresi che hanno potuto assaporare ancora per un pò gli ultimi sprazzi della neve della Sila. Imbiancato anche il Vesuvio.

Sole in Sardegna, all’isola del Giglio e sul litorale romano anche se le passeggiate in spiaggia sono state rigorosamente con sciarpa e cappello.

Bassissime le temperature a Bari e sulla Murgia, dove erano in programma pic – nic a Cassano nella Foresta Mercadante.

In tutta la provincia di Bari, già dalla notte scorsa, vento forte e un pò di pioggie sparse.

Anche se nella mattinata e nel primo pomeriggio è uscito il sole, il vento e le basse temperature hanno fatto da padrone. 8 – 10 gradi massimo per un lunedì dell’Angelo davvero sotto il gelo.

Il week-end pasquale è stato caratterizzato dal passaggio di una perturbazione che ha determinato condizioni di tempo instabile a tratti perturbato.

Foto: fratellipiacentini.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *