FINANZIAMENTO AI PARTITI

Di ritorno dalle feste pasquali, i nostri politici si trovano a dover discutere su un tema di grande attualità, dopo le vicende che hanno coinvolto la Lega Nord: il finanziamento ai partiti politici.

La garanzia nella trasparenza: questo l’obiettivo emerso da un primo confronto tra il segretario del Pdl, Angelino Alfano, il segretario Pd, Pier Luigi Bersani e il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini.

Un’esigenza, quella della riforma, sentita come necessaria dai maggiori protagonisti dello scenario politico, che si attuerà attraverso un’analisi rapida delle norme già esistenti che regolano gli strumenti di sostentamento dei nostri gruppi politici.

Sulle modalità operative si discute se lo strumento idoneo sia un decreto, che possa garantire la massima accelerazione della riforma, oppure una vera e propria legge, frutto di una più approfondita discussione parlamentare.

L’On. Di Pietro afferma: “Non c’é tempo da perdere, e per questo siamo disponibili anche ad una soluzione immediata che porti ad una buona legge”. Cicchitto e Gasparri dal Pdl, evidenziano, invece, la necessità di procedere in Commissione in sede legislativa.

Gli scandali che hanno travoltola   LegaNordhanno, quindi, portato alla ribalta una serie di proposte di riforma sulla trasparenza e sui bilanci dei partiti e già oggi, forse, potranno arrivare le prime risposte.

Intanto, Casini annuncia le sue proposte: “certificazione de bilanci, controllo su di essi da parte della Corte dei Conti, obbligo della pubblicazione su internet dei resoconti finanziari dei partiti e l’abbassamento della soglia per le donazioni anonime alle formazioni politiche”.

Si attende la svolta nelle prossime ore.

Di Simona Attollino e Roberta Cupertino

Foto: ilcambiamento.it

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *