SALENTO: BIMBI TROVANO BOMBA MENTRE GIOCANO

Un gruppo di bambini che stava giocando a pallone in una zona di periferia a Copertino ha trovato una bomba mortaio risalente all’ultima guerra mondiale. L’ordigno, dal calibro di 81 mm, con il corpo in ghisa integro anche se parzialmente corroso, era in un pozzo profondo circa 40 centimetri e largo 1,5 pieno di materiali di risulta e acqua. I bambini hanno subito dato l’allarme e sono stati chiamati i carabinieri che con i loro artificieri hanno provveduto alla distruzione della bomba.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *