FEDERICUS: ALTAMURA CELEBRA L’IMPERATORE FEDERICO II

Un imponente corteo storico, con la partecipazione di 600 figuranti, installazioni, mercatini medievali, giochi ed itinerari gastronomici, ha concluso la kermesse che la Città di Altamura ha organizzato per celebrare la figura di Federico II di Svevia, l’Imperatore che rifondò la città murgiana come segno di riconoscenza. L’imponente evento intitolato “Federicus” (dal nome del libro scritto da Antonio Piccininni, altamurano appassionato di storia e letteratura, scomparso qualche anno fa) ha riempito per due giorni, dal 24 al 25 aprile, le vie altamurane di colori, profumi e suoni tipici dell’epoca sveva: 300 bandiere che sventolano tra le strade del borgo antico della città, 200 fiaccole che illuminano i sentieri, più di 500 figuranti che rappresentano la storia di Federico II e Altamura. Durante la conferenza stampa di presentazione sono stati invitati ad aderire al progetto tutti i comuni del centro sud che abbiano un rimando storico legato alla figura dell’imperatore. In connubio tra storia e impresa, pubblico e privato, l’intento è quello di creare dei percorsi di rete con i comuni limitrofi per organizzare una convention conclusiva.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *