CONTRO I BORSEGGIATORI

COMUNICATO STAMPA

Bitonto. Il Commissario Straordinario ringrazia i militari protagonisti, fuori dal servizio, di interventi contro borseggiatori.

Bitonto, 26 apr 12 – Il Commissario Straordinario del Comune di Bitonto ha indirizzato pubblici ringraziamenti ai due militari (un carabiniere della locale stazione e un maresciallo bitontino dell’esercito in servizio a Pordenone) protagonisti nei giorni scorsi di tempestivi interventi, fuori dal servizio, che hanno sventato furti ai danni di due cittadini nel centro urbano.

Nel caso del maresciallo Francesco Cortese, che ha messo in fuga il gruppo di borseggiatori riuscendo a fermarne il giovane capo, Minunni ha indirizzato la nota al Generale di Brigata Carmelo De Cicco, comandante della 132^ Brigata Corazzata “Ariete” di Pordenone, dove il militare bitontino presta servizio.

“Desidero far pervenire – si legge nella nota – al maresciallo Francesco Cortese, non nuovo a simili gesti che gli sono valsi in passato pubblici encomi e riconoscimenti, il mio più vivo apprezzamento a testimonianza, ancora una volta, del prezioso contributo che anche le Forze Armate riescono a garantire per la salvaguardia della sicurezza sul territorio”.

Un ringraziamento è stato indirizzato anche a Vincenzo Ciaccia, appuntato scelto della Stazione dei Carabinieri di Bitonto che, fuori dal servizio, ha sventato un furto in auto ai danni di un pensionato, consentendo l’immediato intervento di una pattuglia in servizio.

Nella nota inviata al Comandante provinciale dei Carabinieri, Aldo Iacobelli, il Commissario Minunni ha elogiato la spiccata capacità di azione di Ciaccia, non disgiunta da un forte senso del dovere, conferma dell’incisiva presenza dell’Arma a tutela della sicurezza urbana.

Foto: viaggiareinpuglia.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *