L’ASSOCIAZIONE KALEIDOS PRESENTA: CHILDREN NO MORE

In occasione della settimana contro la violenza e abuso sui minori – dal 10 al18 maggio – l’Associazione Kaleidos presenta il progetto “Children No More” presso il palazzo dell’Ateneo dell’Università degli Studi di Bari.
L’iniziativa si aprirà alle ore 17.00 di giovedì 10 maggio con l’inaugurazione, presso il salone degli Affreschi, della mostra fumetto ” Children No More – matite contro la vilolenza sui minori”
Il 14 e 15 maggio saranno dedicati al seminario e ai dibatti sul tema con interventi di docenti universitari e professionisti del settore che offriranno uno sguardo attuale e un’analisi delle esperienze in corso. I professionisti, confrontando prospettive diverse, descriveranno il fenomeno e aiuteranno a capire quali possono essere le metodologie per fermare e contrastare questa piaga sociale.
A conclusione, il 18 maggio, sarà di scena il mega concertone che trasformerà il palazzo Ateneo in un vero e proprio palco musicale e artistico. Si esibiranno infatti musicisti di calibro e fama locale e nazionale ma sarà anche l’occasione per ammirare  strabilianti performance di visual art.
Il programma completo prevede:

  •  10 maggio – ore 17,00: Inaugurazione Mostra “Children no more” Vernissage ad opera del Collettivo Jamming Culture – Salone degli affreschi.
  • 14/15 maggio – ore 9,30- 14: Seminari formativi sulla “Violenza e abuso dei minori”.
  •  18 maggio – ore 20.00: “Children no more FEST” – Evento musicale conclusivo. In concerto CAROLINA BUBBICO, DINO FUMARETTO, IOSONOUNCANE, WE LOVE YOU , REDRUM ALONE. Dj_set con Jaurelio e Mikmoog. Ed una performance di Visual Mapping su Palazzo Ateneo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *