GP DEL CANADA: HAMILTON CAMPIONE, RAMMARICO ALONSO

La settima prova del mondiale di Formula Uno si è svolta sul circuito di Montreal in Canada, nel quale ha trionfato l’inglese Hamilton a bordo della McLaren percorrendo i settanta giri (km 305,270) in 1 h 32′ 29″ 586. Seconda e terza posizione rispettivamente per Grosjean (Lotus) e Perez (Sauber).

Durante la gara ciascuna scuderia ha utilizzato tattiche e strategie diverse, in relazione alle esigenze e alle problematiche della propria vettura.

La Ferrari con Alonso ha adottato la strategia meno opportuna oltre che suicida, ovvero quella di un solo pit stop. Tale tattica si è rivelata la meno indicata in quanto negli ultimi venti giri, a causa delle gomme quasi del tutto usurate dalla rovente temperatura dell’asfalto, lo spagnolo si è fatto recuperare ben 28 secondi dall’inglese Hamilton, mentre negli ultimi due giri è stato sorpassato inesorabilmente nell’ordine da Grosjean, Perez e Vettel.

La classifica piloti, dopo questa gara disastrosa, recita Hamilton primo con 88 punti seguito da Alonso con 86 punti.

Prossimo appuntamento da non perdere il 24 giugno GP d’Europa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *