ARCHITETTO PUGLIESE IN MANETTE

Succede a Fasano, nel brindisino.

Un noto professionista 36enne, incensurato e insospettabile, nascondeva nel box auto della sua abitazione più di mille proiettili, un lanciarazzi, una pistola calibro 22, banconote false e anche droga (un grammo di cocaina) e sostanza da taglio.

I carabinieri della cittadina, dopo dettagliate indagini, lo hanno arrestato.

Foto: demetraviva.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *