TIELLA ALLE VERDURE

Tiella e Paella hanno suoni simili ed anche simili composizioni. Ma il primo è un piatto tipico pugliese, l’altro spagnolo. In linea di massima la pietanza spagnola è molto più complessa e barocca, la tiella pugliese tende a essere più minimalista e semplice.
Tra le varianti più note la tiella alle verdure, quella barese e quella foggiana. Cominciamo subito col preparare la prima!

Ingredienti per 4 persone:
150 grammi di riso Arborio;
400 gr. di pomodori maturi;
1 peperone giallo;
1 melanzana;
2 patate;
2 cipolle;
200 grammi di mozzarella;
50 grammi di pecorino;
pangrattato q.b.;
origano secco q.b.;
capperi sott’aceto q.b.;
olio e pepe nero q.b.;

Procedimento:
Pulite e lavate tutte le verdure, cercando di ottenere delle fettine sottili. Ungete una pirofila con dell’olio evo, poi cominciate ad adagiarvi gli ingredienti. Un primo strato di cipolle, poi i pomodori, seguono patate e melanzane ed infine peperoni.
Ripetete l’operazione facendo nuovi strati, poi distribuite la mozzarella a dadini e qualche fetta di pomodoro a chiudere. Dopo aver mescolato pangrattato, pecorino, origano e capperi, cospargete il tutto sulla tiella assieme a del pepe nero. Aggiungete 4/5 cucchiai di acqua e 4/5 cucchiai di evo e lasciate cuocere in forno caldo per un’oretta circa a 180°.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *