L’INDIMENTICABILE ARIA DI CAPRI

Non è solo quello che c’è a Capri ad affascinare turisti che, da tutto il mondo, scelgono di affollare ogni anno l’isola.

Lo splendido paesaggio, la vista dei Faraglioni, la buona cucina, le bellissime vetrine di Via Camerelle, le splendide “serate capresi” presso la Taverna di Anema e Core sono senz’altro un ottimo motivo per visitarla.

Quello che però si percepisce all’arrivo al porto è una sensazione, non si tratta solo del piacere che  i nostri occhi possono provare osservando l’isola da quella prospettiva. Il traghetto che pian piano si avvicina alla costa, infatti, offre delle emozioni bellissime, si inizia a respirare “l’aria di Capri”.

Non è nulla di materialmente esistente, ma l’insieme di profumi, di colori e di suoni offre una sensazione di benessere indimenticabile. Sembra quasi di sentirsi accolti in un caloroso abbraccio dell’isola,  ed in quel momento capisci che non la dimenticherai mai più.

Non dimenticherai neanche i suoi abitanti, che col lusso dei grandi alberghi e dei negozi di alta moda nulla hanno a che vedere. Ti accoglieranno come farebbero col vicino di casa e  magari, con un po’ di ironia, ti faranno notare che l’isola si può amare anche senza spendere una fortuna.

Così, arrivato il momento del ritorno, voltandosi indietro per guardarla ancora una volta, le prometti che tornerai appena possibile, per fruire ancora di quell’indefinibile sensazione di benessere.

A cura di Roberta Cupertino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *