BRINDISI: INCASSANO INDEBITAMENTE FONDI PUBBLICI

Sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Brindisi beni per 11 milioni di euro nell’ambito di un’inchiesta su una indebita richiesta di fondi pubblici da parte di sei societa’ di capitali che operano nel settore del fotovoltaico.

Gli 11 milioni sono l’equivalente dei contributi gia’ percepiti dalle societa’, mentre la richiesta e’ per un totale di 182 milioni.

Gli uomini della GdF hanno sottoposto la questione al Gestore dei servizi energetici nazionale (Gse) al fine di evitare eventuali ed ulteriori erogazioni di altri fondi.

foto: ansa.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *