FANTASIE FLUTTANTI a cura di Giacomo Zaza

FANTASIE FLUTTUANTI a cura di Giacomo Zaza

29 settembre – 4 novembre 2012

Torrione Passari Molfetta, Bari

Inaugurazione mostra ore 19:00

La mostra Fantasie Fluttuanti nel Torrione Passari di Molfetta (Bari), si pone come ultima tappa di un progetto di attenta analisi dell’arte contemporanea.
Il progetto è pensato in quattro tappe, una per anno, dal 2009 al 2012, che intendono guardare al sincretismo di attitudini che attraversano l’arte visiva, spinte al di là dei confini estetici e degli standard stilistici. Le quattro mostre evidenziano la connotazione cangiante delle ricerche multimediali e “intermediali”, inoltre evidenziano l’impiego della tecnologia per nuove pratiche al confine con la realtà. Gli artisti invitati nel 2011 sono stati Gianfranco Baruchello, Olga Chernysheva, Wolfgang Plöger, Grazia Toderi. Mentre nel 2012 il Torrione Passari ospita una mostra dedicata alla frontiera delle pratiche fluttuanti con artisti quali: Rä di Martino, Marius Engh, Bjørn Melhus, Olaf Metzel, Thomas Zipp.

Tale progetto focalizza un tipo di fantasia che attraversa la “scena” polifonica del reale e del vissuto, quanto dell’utopico e del sognato, una fantasia contemporanea che, a detta di Adorno, potrebbe posizionarsi “nel mezzo” della coscienza e del linguaggio. Questa pratica fluttuante privilegia il dislocamento continuo da una sfera ad un’altra, mantenendo sempre fluente la creazione di scambi simbolici e di relazioni contestuali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *