NON SIAMO “CHOOSY”!

A Bari ieri mattina numerosi studenti infuriati hanno protestato contro la privatizzazione della scuola.

“Non siamo choosy”: è stato lo slogan, riprendendo le parole di pochi giorni fa pronunciate dal Ministro del Lavoro, Fornero.

Così 14 istituti scolastici del capoluogo pugliese e della provincia hanno convocato assemblee e, nel pomeriggio della stessa giornata, hanno occupato piazza San Ferdinando per una protesta pacifica.

“La grande partecipazione – è detto in una nota dell’Unione studenti della Puglia – e’ il sintomo di un disagio percepito da ogni studente, che ormai si rende conto di come i continui tagli e i tentativi di riforma non facciano altro che inserirsi in un disegno politico ben preciso, quello di privatizzare tutto ciò che è ancora pubblico (processo che nella scuola va avanti da almeno un ventennio).”

foto: i giovani in protesta da corrieredelmezzogiorno.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *