ILVA: FERIE FORZATE PER 500 OPERAI

Da oggi più di 500 operai dell’Ilva, la contestata azienda siderurgica tarantina, saranno in “ferie forzate”: si tratta, in particolare,  dei lavoratori del reparto Produzione lamiere 2, a cui si aggiungeranno da mercoledi’ 21 novembre quelli del Tubificio 2.

Il provvedimento interesserà gli stessi destinatari della cassa integrazione ordinaria a causa della crisi di mercato e della mancanza di ordinativi nel settore.

Intanto, i sindacati non hanno ancora raggiunto un accordo riguardo il presunto ricorso agli ammortizzatori sociali.

foto: liquida.it

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *