“IO ESISTO”: LA NUOVA CAMPAGNA TELETHON

Tutto pronto per la nuova iniziativa Telethon.

Dal 9 al 16 Dicembre in onda la maratona TV a sostegno della ricerca per le malattie rare.

‘Io esisto’ è il titolo della campagna di comunicazione e di raccolta fondi, che di consueto come tutti gli anni coinvolgeranno le reti Rai, la stampa e, novità,  anche i social network e il mondo scolastico per ben 8 giorni.

L’evento e’ stato presentato ieri a Roma, nel nuovo Auditorium dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesu’, alla presenza, tra gli altri, del ministro dell’Istruzione Francesco Profumo e del presidente della Fondazione Telethon Luca Cordero di Montezemolo.

Quest’ultimo ha così commentato: ”Telethon ha dato un apporto fondamentale in tre direzioni: l’investimento massiccio nella ricerca, l’aver portato la ricerca nelle case degli italiani, e soprattutto i risultati di vent’anni di ricerca, che grazie alla generosita’ dei cittadini sta dando le prime risposte alla speranza delle famiglie che hanno bambini e familiari con malattie gravissime, perche’ stiamo arrivando alle prime terapie grazie agli accordi con importanti aziende farmaceutiche di livello mondiale”.

Ha poi preso la parola Francesca Pasinelli, direttore generale della Fondazione: ”Oggi ci sono 23 malattie per cui la ricerca sta sviluppando strategie di cura. Per alcune di queste la terapia sta gia’ dando risultati sui pazienti, per le altre il percorso dal laboratorio alla clinica e’ stato avviato. Ma le patologie nel mirino di Telethon – ha specificato – sono molte di piu’, basti pensare che fino ad oggi ne sono state studiate quasi 500 delle oltre 7.000 conosciute”.

”Telethon esiste per noi e noi, in fondo, oggi esistiamo grazie a Telethon, che ha permesso a centinaia di famiglie di raccontarsi in tv e che sta dando molto piu’ di una speranza”, ha aggiunto Alberto Fontana, presidente dell’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare.

A sostenere il valore delle iniziative Telethon, anche le parole del ministro Profumo, il quale ha incitato la scu0la a partecipare attivamente a questo tipo di attività, rappresentando ” un elemento con cui si può cambiare il paese”.

Sosterranno l’evento la  BNL BNP Paris-Bas, il cui Amministratore delegato, Fabio Gallia, ha espresso ”orgoglio” per aver ”contribuito, con gli oltre 223 milioni raccolti in oltre 20 anni di partnership, a una delle eccellenze italiane”.

La raccolta fondi potrà essere effettuata anche chiamando il numero 45507, attivo dal 29 novembre al 18 dicembre, con cui donare un euro via sms e dieci euro con chiamata da numero fisso.

foto: ansa.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *