COSMICOMIX: TRA LETTERATURA E FUMETTO

L’associazione Camera 231 organizza a Bari il “Cosmicomix”, un appassionante viaggio attraverso due forme espressive complementari, la letteratura combinatoria di Italo Calvino e l’arte sequenziale, comunemente definito fumetto.

Il binomio nasce da un volume “Qualche altra Cosmicomica” edito dalla Akkuaria, un omaggio a Calvino e alle sue Cosmicomiche, nate e pensate secondo i criteri del fumetto, pur essendo espresse solo in forma testuale, scritto a otto mani da Marco Villasmunta, Vittorio Rainone, Dario Mazzeo e Ilaria Ferramosca. A cornice del volume, una mostra di illustrazioni originali, realizzate a cura della scuola di fumetto Lupiae Comix.

A margine dell’evento, è anche prevista la presentazione del romanzo a fumetti “Nostra madre Renata Fonte” edito dalla torinese 001 Edizioni, la storia di Renata Fonte, giovane assessore al Comune di Nardò uccisa il 31 marzo del 1984, per essersi opposta ai tentativi di speculazione edilizia sul parco naturale regionale di Porto Selvaggio.

Le mostre sono state inaugurate il 27 novembre alle ore 19.00, presso la galleria comunale “Spazio Giovani” di Bari, ma si protrarranno fino al 1 dicembre, data della presentazione dei due volumi, che si svolgerà, a partire dalle ore 18.00, alla presenza degli autori Marco Villasmunta, Ilaria Ferramosca e Gian Marco De Francisco, coordinati dal responsabile della scuola di fumetto Lupiae Comix, Fabrizio Malerba.

Bari(Bari)
Via Venezia, 41
ore 19:00
ingresso libero
Info. 393 5223693

foto: locandina evento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *