PURCIDDHUZZI

 I Purciddhuzzi (pronunciati anche Purcigiuzzi, Purceddhruzzi o Purciddruzzi, in base ai vari dialetti locali) sono dolci salentini tipici del periodo natalizio, che però vanno consumati anche durante il periodo di carnevale.
Ingredienti:
  • 1 kg di farina tipo 00
  •  200 gr. di olio extravergine di oliva
  •  1 cucchiaio di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • una spolverata di cannella
  • liquore d’anice qb.
  • vino bianco qb.
  • Bucce di agrumi (arancio, limone e mandarino)
  • 1 uovo
  • 1 bustina di Pane degli Angeli
  • 750 gr. di miele
  • anesini, pinoli, mandorle tritate

Preparazione:

Impastate il tutto. Se l’impasto è un po’ duro, aggiungete succo di agrumi. Quando avrete ottenuto un impasto morbido e ben amalgamato, lavoratelo a cordicine e tagliate a mo’ di gnocchetti piccoli . Friggete nell’olio di oliva ben caldo.

Scaldate il miele  in una pentola di alluminio o di rame e appena escono le prime bollicine versate i purciddhuzzi fritti. Rivoltateli nel miele, facendo bollire un po’, circa 1 minuto e mezzo. E’ un’operazione delicata perchè, se il miele lo si fa bollire molto, si indurisce insieme ai purciddhuzzi. A operazione ultimata, versate il tutto nei piatti di terracotta e sistemate per la presentazione aggiungendo sopra degli anesini,i pinoli e le mandorle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *