ESPÍRITU LIBRE DE CUBA

Ma perché tu balli?

Spesso mi vien fatta questa domanda, e lì per lì,  trovo  difficile racchiudere in poche parole una passione tanto forte quanto complessa, perché vorrei evitare di divenire banale.

Quindi parlo della musica ipnotica, travolgente e quasi magica che racchiude l’essenza della cultura cubana, il desiderio, che la musica provoca, di assimilare colori, tradizioni, musica e quella voglia di ballare tipica dei popoli latini, naturale per loro quanto sorridere, muoversi, amare.

La musica caraibica deriva da un movimento provocatorio, diabolico, trascendentale;  il ritmo, la melodia i testi  permettono la fusione di culture diverse. Forse il vero segreto è proprio questo, imparare a ballare le discipline caraibiche significa non solo imparare passi, tecnica e ritmi, ma significa soprattutto imparare ad amare una nuova cultura. Quando c’è la musica e una coppia di ballerini esprime ciò che la musica per loro significa in quel momento la felicità nei loro occhi è disarmante.

Ciò che rende ancor  più passionale il mondo del ballo caraibico è l’immensità di segreti che lo riveste e quella voglia di tutti i ballerini di scoprire e sapere sempre di più; la vera passione però deve essere unita all’umiltà di non sentirsi mai alla meta del sapere. Quindi se volete che il vostro spirito sia sempre felice, sereno e stravagante ballate, ballate e ballate, catturate l’essenza della dimensione caraibica e tutto avrà sfumature  diverse.

MICHELA CESAREO

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *