I FANTASTICI SEI DEL MAKEUP

Ciao a tutti! Io sono Mariateresa, appassionata di makeup, e vi guiderò nello scintillante mondo del trucco per scoprirne i segreti m

e imparare a valorizzare al meglio la vostra bellezza.

Come in ogni esplorazione, prima di partire è necessario controllare che l’attrezzatura sia completa, ecco perché è import

ante partire da quelle che sono le basi essenziali del makeup:

  1. Il FONDOTINTA. Base fondamentale per ogni tipo di makeup, il fondotinta uniforma il colorito della pelle per darci poi la possibilità di valorizzare ogni suo aspetto col giusto trucco. Ogni pelle ha il proprio fondotinta ideale: in crema per le pelli secche, fluido per quelle normali e in polvere per le pelli miste o grasse. L’elenco è alquanto limitato però! Ogni giorno, infatti, le case cosmetiche ne inventano una nuova, per cui adesso abbiamo fondotinta in mousse, in polvere minerale, spray ecc. La cosa importante da sapere è che un buon fondotinta fluido va bene per tutte ed è anche il più semplice da stendere.
  2. Il CORRETTORE. Salvezza delle anime stanche e ristoro di quelle afflitte da couperose e occhiaie, il correttore non è altro che una bacchetta magica! Da solo nasconde ogni imperfezione, ma solo se scelto e usato in maniera precisa! Il correttore beige serve a coprire le piccole imperfezioni e a dare luminosità in determinate parti del viso, come l’arcata sopracciliare o i lati del naso e della bocca; quello verde camuffa couperose e rossori in genere; quello aranciato, usato insieme al beige, nasconde le occhiaie. Ciò che è importante sapere è che il correttore va usato sempre prima del fondotinta in polvere e sempre dopo quello fluido o in crema!
  3. Il MASCARA. Che sia nero, marrone o in technicolor questo è il makeup cui nessuna donna di senno rinuncerebbe: apre lo sguardo, lo rende più intenso e amplifica la femminilità di ogni donna. Ce ne sono di ogni tipo: allungante, infoltente, incurvante, ma la sua caratteristica è solo e soltanto l’applicatore. Risaputo, infatti, che il mondo è bello perché è vario, il mascara non si è fatto mancare nessun tipo di scovolino: a setole fitte o larghe, in materiali tecnologici, dritto o curvo…. Insomma chi più ne ha più ne metta! Essenziale è l’applicazione: occhi semichiusi e mento alto per le ciglia superiori, mento basso per quelle inferiori.
  4. La MATITA PER OCCHI. Esaltatrice, modellatrice e intensificatrice di ogni sguardo, la matita è, insieme al mascara, elemento essenziale del trucco occhi. Si può usare, a secondo i casi, per rimpicciolire, ingrandire, allungare e accorciare lo sguardo, ma si presta anche ad essere base per ombretti e punto di riferimento per le sfumature. La matita può essere usata sia all’interno che all’esterno degli occhi, proprio per questo è necessario tenerla sempre pulita e coperta col suo tappino e temperarla spesso. Ricordiamo sempre, però, che ci sono anche matite decisamente non adatte all’interno occhi, come quelle contenenti glitter, perciò, prima di utilizzarle in un determinato modo, pensiamoci bene!
  5. La TERRA. Probabilmente qualcuna sarà sorpresa per la presenza della terra in una trousse essenziale, ma devo calorosamente dissentire! Una volta applicati fondotinta e correttore, il nostro viso sarà sì privo di imperfezioni, ma anche piatto. La terra serve proprio a ridisegnare le ombre sul viso con la tecnica del conturing per armonizzare i lineamenti del viso, enfatizzare gli zigomi, assottigliare il volto, rimpicciolire un naso poco aggraziato, esaltare la piega palpebrale. Vi sembra poco?!
  6. La CIPRIA. Il trucco classico per eccellenza, nella reale accezione del termine! Ieri nobile scusa per dirigersi alla toilette, oggi blindatrice di ogni makeup studiato. Senza cipria, sappiatelo, nessun fondotinta vi farà compagnia fino a sera, nessun rossetto vi giurerà fedeltà ad ogni sorso d’acqua. La cipria, infatti, permette di fissare il trucco attraverso la sua capacità di assorbimento. Quando c’è lei non esiste lucidità che tenga! Anche in questo caso abbiamo ampia gamma di scelta: polvere compatta, polvere libera, trasparente o colorata, opaca o perlata e, addirittura, ad alta definizione! Fondamentale è che asciughi.

Ecco, credo di potermi fermare qui, anche se ci sono tanti altri trucchi che andrebbero usati ogni volta che si vuole ottenere un finish impeccabile. Per un trucco base da giorno o da sera, i nostri sei pezzi sono ottimali. Nei nostri prossimi appuntamenti scopriremo tutti i segreti per usarli al meglio!

a cura di Mariateresa Porzia

foto: www.pourfemme.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *