ALTA FORMAZIONE E SVILUPPO DEI RADIO-FARMACI

Sarà presentato ai giornalisti venerdì 18 gennaio alle ore 11.00, nella sede dell´Ordine interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Bat, in via Devitofrancesco 4/c a Bari, il progetto Pon di alta formazione nel settore della ricerca e dello sviluppo di radio-farmaci: “ALTA FORMAZIONE E SVILUPPO DEI RADIO-FARMACI. La nuova frontiera della Ricerca applicata alla diagnostica e alla terapia per la tutela della salute”.

Promosso dallazienda pugliese Itel Telecomunicazioni, Divisione radiofarmaceutica Itelpharma, il progetto si avvale della collaborazione di numerosi enti ed istituzioni: dell´Università degli Studi di Bari Aldo Moro, dell´Università del Salento, del Consiglio nazionale delle Ricerche Divisione Scienze Fisiche e Tecnologie della Materia – Istituto per la Microelettronica e Microsistemi di Lecce, nonché del patrocinio dell´Ordine interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Bat il progetto si pone come obiettivo anche quello di mettere “in moto nuova occupazione”.

Interverranno alla conferenza stampa:Luigi d´Ambrosio Lettieri, presidente Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Bat;
Leonardo Diaferia, presidente della ITEL Telecomunicazioni S.r.l. ;
Roberto La Forgia, site Manager ITELPHARMA, divisione radiofarmaceutica della ITEL Telecomunicazioni Srl, responsabile del progetto di Ricerca “Research, Application, Innovation, Services in Bioimaging (R.A.I.SE. in Bioimaging);
Roberto Perrone, direttore del Dipartimento di Farmacia e Scienze del Farmaco dell´ Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”;
Antonio Scilimati, professore di Chimica Farmaceutica presso il Dipartimento di Farmacia e Scienze del Farmaco dell´ Università degli Studi di Bari A.Moro e responsabile del Progetto di Formazione “TECNICI DELLA RICERCA E DELLO SVILUPPO DEL RADIOFARMACO”;
Anna Tolomeo, responsabile Ricerca e Sviluppo ITELPHARMA, e coordinatrice del progetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *