DOF AMATORI

Domenica 24 febbraio nonostante le previsioni meteo poco incoraggianti e i vari nubifragi, si è tenuta presso Contrada Caretta, alle porte di San Pancrazio Salentino, la 1^ edizione del “Caretta cross”, gara valida come terza prova del Trofeo Grande Salento di corsa campestre. La DOF come sempre ha garantito la sua presenza con 4 atleti. Le partenze sono state scaglionate in batterie come consuetudine di queste gare, con priorità a tutte le categorie femminili e successivamente alle maschili fino agli over 40 e quindi a tutte le altre rimanenti. Il percorso, da ripetere 3 volte per un totale di 6,6 km, attraversava la pineta e scendeva nella cava, Il fango per le abbondanti piogge, il vento forte in alcuni tratti e soprattutto la salita della cava sono state le insidie maggiori per i numerosi atleti che hanno preso parte alla manifestazione. La vittoria è andata a Francesco Caliandro di Carovigno, ma distanziato di poco, è giunto alle sua spalle, piazzandosi all’undicesimo posto assoluto e terzo di categoria, il nostro Gianpiero Bianco. Ormai Bianco è diventato una splendida realtà del podismo pugliese e l’ennesima premiazione è la giusta gratificazione per i tanti sacrifici a cui si sottopone per raggiungere i meritati risultati. Tra il 52° e l’85° posto della classifica della seconda batteria si sono piazzati, con prestazioni dignitose, gli altri 3 componenti della DOF, giunti al traguardo nel seguente ordine : Casulli, Desio e Valentini.

Franco Manzari avrebbe dovuto partecipare parte alla “10 km delle Terre Verdiane” da Fidenza a Fontanellato, ma l’influenza non gli ha permesso di prendervi parte, facendogli rinviare l’appuntamento all’anno prossimo.
Con l’arrivo di marzo si avvicina l’inizio dei Corripuglia e domenica 3 ci sarà l’ultima gara campestre con l’8^ edizione del “Cross del Gallinaro” presso la Masseria Sanrà a Noicattaro. In contemporanea ci sarà a Margherita di Savoia la 6^ edizione della “Mare & sale”,con passaggio nel caratteristico Parco delle saline. Nel pomeriggio dovrebbe tenersi il recupero del Cross lungo presso Acquaviva delle Fonti, rinviato domenica scorsa a causa del decesso della la mamma di una atleta, a seguito di incidente stradale lungo il tragitto per partecipare alla gara. La DOF sicuramente garantirà la sua presenza alle manifestazioni in programma.

 

DOF AMATORI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *