ISLAM: ENNESIMO ATTO DI RAZZISMO

E’ Sharif Lorenzini, il dirigente della comunita’ islamica italiana che vive a Bari, a denunciare un ennesimo episiodio di razzismo nei confronti dei musulmani.

Si tratta di un evento per le donne e i bambini della comunità musulmana, che si sarebbe dovuto svolgere presso il parco divertimenti di Milano, l’Acquaneve’,  promosso dalla Halal consumer, un’associazione che certifica la qualità dei prodotti secondo i dettami della religione islamica.

 I responsabili dell’acquapark  avrebbero dapprima concesso la struttura per la manifestazione, ma, poi, avrebbero cambiato idea lasciando nei guai gli organizzatori.

“Avrebbe dovuto essere un giorno di festa ma si è trasformato nell’ennesimo atto di razzismo contro i musulmani” – afferma Lorenzini.

Per le donne musulmane, sottolinea, invece, Farrag, il  presidente dall’associazione organizzatrice, ”non sarebbe stata solo una giornata di festa, ma la conquista di un traguardo, di un momento per stare insieme a trascorrere una giornata interamente dedicata a loro”. 

Così adesso l’associazione sta valutando se intraprendere un’azione legale nei confronti dell’acquapark davanti alla cui sede potrebbe organizzare una manifestazione di protesta.

foto: ansa.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *