NOZZE PEUGEOT A POLIGNANO

Stamattina Polignano a Mare invasa dai paparazzi, non per girare altre puntate di Beautiful, ma per un matrimonio vero in grande stile.

La novella sposa è mademoiselle Peugeot, che arriverà  nella chiesa matrice e riceverà gli ospiti per la festa nel Castello Marchione con la musica degli Officina Zo’.

Paparazzi pronti a scatenarsi ma mai quanto i novelli sposi. Lei, diplomata all’Accademia Parsons scuola di design di Parigi, rampolla dello storico impero automobilistico francese. Si chiama Laure ma è il cognome Peugeot che rimbomba fra le righe. Lui non è da meno, Siegfried Modola, italo-inglese, fotoreporter documentarista di grido. Il suo studio è nella City di Londra dove vive e lavora.

Chi li ha incontrati parla dei loro occhi azzurrissimi. Hanno scelto la Puglia per il loro matrimonio, stregati dai tramonti, dai paesaggi, dai monumenti lasciati dai loro antenati normanni, stregati soprattutto dalla Taranta. Per questo hanno scelto gli Officina Zo’ per allietare il pranzo del loro ricevimento e ieri pomeriggio secondo i soliti bene informati, non hanno disdegnato ben 2 ore di scuola di Taranta a Conversano dove sono stati avvistati. Non contenti di avere scritturato dei ballerini di pizzica, questa terra e il suo ritmo pulsante lo vogliono vivere a piedi scalzi al ritmo della «danza del ragno».

Questa volta l’appuntamento è alle 11 di domani, nella chiesa matrice dove i due giovani trentenni pronunceranno il fatidico «sì» anzi sarà un «oui» per lei un «yes» per lui. Due giovani che da qualche giorno sono ormai qui in Puglia, vivono in un’abitazione privata di Polignano a Mare perché hanno deciso di vivere da pugliesi i giorni prima della loro unione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *