NAPOLITANO IN VISITA A BARI

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, sarà a Bari domani, 29 ottobre, per presiedere alla cerimonia inaugurale dell’ex palazzo Enel, in via Crisanzio, ristrutturato dall’Università degli Studi di Bari, di cui ospiterà alcuni uffici.

L’opera sarà intitolata agli architetti Vittorio Chiaia e Massimo Napolitano, fratello del Presidente della Repubblica.

I particolari della visita sono stati resi noti in un incontro con i giornalisti che si è tenuto alcuni giorni fa nella sede della Prefettura di Bari.

Il Presidente arriverà intorno alle 10.50 di domani e scoprirà personalmente la targa che ricorda i due professionisti alle 11.00. Successivamente, Napolitano entrerà nel palazzo per visitare una mostra fotografica con alcune autorità.

La visita durerà circa venti minuti al termine dei quali Napolitano si dirigerà verso l’Ateneo. Qui, nell’Aula magna Aldo Cossu, parteciperà al convegno ‘”Cultura Mezzogiorno, una nuova strategia per il Paese”. Ai lavori interverranno, tra gli altri, il rettore dell’Università di Bari, Corrado Petrocelli, il ministro dei Beni culturali, Massimo Bray, il presidente di Confindustria Mezzogiorno, Alessandro Laterza, e il presidente di Federculture, Roberto Grossi.

Al termine del convegno, Napolitano si recherà in Prefettura per un pranzo e una visita privata. La partenza del Capo dello Stato dal capoluogo pugliese è prevista alle 16.50.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *