RITIRATI DAL MERCATO 9 FARMACI “DIFETTOSI”

Sono stati ritirati dal mercato alcuni farmaci dell’azienda farmaceutica Geymonat per difetti di qualità. Questo è quanto si apprende dal sito web www.social-news.net1news.org , che rende nota la decisione dell’Agenzia Italiana del Farmaco con un provvedimento immediato e  cautelativo che ne vieta, almeno momentaneamente, la commercializzazione e la assunzione.

Un’indagine coordinata dalla Procura di Frosinone e condotta dal N.A.S. di Latina assieme all’Aifa, aveva portato nel giugno 2013 al ritiro dei lotti di Ozopulmin, supposte per neonati prodotte dalla Geymonat. Ora il sospetto di difetti di qualità si è esteso ad altri prodotti e riguarda la possibile presenza di un quantitativo di principio attivo inferiore a quello approvato e indicato in etichetta.

Ma ecco l’elenco completo dei farmaci vietati alla vendita: ALVENEX 450 mg per l’insufficienza venosa; GASTROGEL 2 g/10 ml per l’ulcera gastrica; SUCRATE 2 g gel orale per l’ulcera; INTRAFER 50 mg/ml per le anemie; NABUSER 30 per l’Artrite.CITOGEL 2g/10 ml per l’ulcera; ECOMÌ per le infezioni dermatologiche EVENOSMINE 4% per le varici; TESTO ENANT per patologie sessuali. L’Aifa avverte: “Chi si trovasse ad vere in casa uno o più di questi farmaci è invitato a non usarli, fino al completamento delle indagini”.

 

 

Paola Cascione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *