ALMANACCO DAL 2 AL 8 DICEMBRE

2  DICEMBRE

Santi del giorno: S. Bibiana

Accadde oggi:

-Nel 1943- Durante la seconda guerra Mondiale, anche Bari come Pearl Harbor subirà un bombardamento; la Luftwaffe, l’aviazione tedesca effettua un bombardamento aereo nel Porto di Bari, nel quale porto,affluivano la maggior parte dei rifornimenti per le truppe alleate, le  navi erano cariche di preziosi rifornimenti per il fronte ( alcune navi contenevano bombe di ” Iprite“, gas tossico e vescicante). I morti furono circa 1000, tra civili e militari, 617 furono intossicate e 84 morirono. Una leggenda narra che la città fu salva dal gas tossico,  perchè  il patrono di Bari, S. Nicola abbia respinto il gas sul mare.

3  DICEMBRE

Santi del giorno: S. Francesco Saverio

Accadde oggi:

-Nel 1967- A Città del Capo, Sudafrica, C. Barnad: chirurgo sudafricano di fama mondiale, pratica il primo trapianto  cardiaco della storia della medicina.Il cuore di una ragazza di 25 anni, morta in un incidente, viene trapiantato ad un droghiere ebreo, l’operazione durerà 9 ore,; l’operazione è riuscita, ma il paziente morirà dopo 15 giorni per complicazioni polmonari.

-Nel 1992- Da un ingegnere britannico  viene inviato il primo SMS  della storia da un computer ad un cellulare Nokia,  il testo era “Merry  Cristamas”.

4  DICEMBRE

Santi del giorno: S. Giovanni Damasceno (dottore della chiesa)

Accadde oggi:

-Nel 1968- Il quotidiano l’Avvenire viene fondato a Milano dalla fusione di 2 quotidiani; è un quotidiano di ispirazione cattolica.

5  DICEMBRE

Santi del giorno: S. Basso di Nizza( vescovo e martire)

Accadde oggi:

-Nel 1484- Papa Innocenzo VIII mette al bando la stregoneria e l’eresia nella Valle del Reno, con una Bolla Pontificia; nomina due frati inquisitori: uno nella Germania del nord e l’altro nelle regioni meridionali,dando via libera all’ Inquisizione con la caccia alla streghe, che per quasi due secoli provocherà migliaia di vittime.

6  DICEMBRE

Santi del giorno: S. Nicola di Bari ( vescovo di Myra)

Accadde oggi:

-Nel 343 d.C.- S. Nicola, vescovo della città di Myra , odierna Turchia, muore a Mira; nacque da una ricca famiglia nel secolo III secolo, con la sua eredità iniziò ad aiutare i poveri;  subì la persecuzione dei cristiani, durante il governo dell’imperatore Domiziano e fu imprigionato. Gli furono attribuiti numerosi miracoli:la resurezione di 3 bambini uccisi da un oste, di aver aiutato 3 ragazze senza dote, gettando del denaro nella casa del padre. I suoi resti rimasero a Mira fino al 1087, quando un gruppo di marinai baresi, trafugarono una parte dello scheletro del Santo mentre l’altra metà è conservata a Venezia. Giunto a Bari il frate Elia, promosse l’edificazione di una chiesa e durante la traslazione nella chiesa, una legenda narra che la manna( liquido miracoloso) uscì dal suo corpo. E’ uno dei santi più popolari del cristianesimo, è venerato come santo nella chiesa cattolica, ortodossa e da diverse altre confessioni religiose; è patrono della Russia e della Grecia. E’ anche noto al di fuori del mondo cristiano, perchè la sua figura ha dato origine a Santa Claus, conosciuto in Italia come Babbo Natale.

7  DICEMBRE

Santi del giorno: S. Ambrogio( vescovo e dottore della chiesa)

Accadde oggi:

-Nel 1941- Attacco di Pearl Harber( isola della Hawwai),le forze giapponesi attaccano le installazioni militari statunitensi; con  i danni inflitti agli Stati Uniti i giapponesi ottennero un momentaneo controllo del Pacifico; ci furono 2400 vittime,8 navi affondate e 188 aerei distrutti. Questo episodio sancirà l’entrata in guerra degli Stati Uniti.

8  DICEMBRE

Santi del giorno:  Festa dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria.

Accadde oggi:

-Nel 1854- Il papa Pio IX proclama un dogma cattolico, secondo il quale la Madonna è stata preservatadal peccato originale

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *