CITTADINANZA ONORARIA AL 7°REGGIMENTOBERSAGLIERI

Oggi, presso la sala del consiglio Comunale di Altamura (BA), si è svolta la cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria al 7° Reggimento Bersaglieri.

A ricevere la prestigiosa onorificenza è stato il Comandante del Reggimento Col. Arcangelo Marucci alla presenza del Vice Comandante della Brigata Pinerolo, Colonello Emilio Motolese, da cui dipende l’unità.

Il Reggimento trasferitosi oramai da un anno dalla sede di Bari, città che a sua volta gli aveva già conferito la cittadinanza onoraria, a quella di Altamura è stato costantemente impegnato in molteplici iniziative, in perfetta armonia e sinergia con l’amministrazione comunale,  che spaziano dall’ambito sportivo a quello dell’aggregazione sociale e del volontariato.

Ma ancor più degne di nota, vista l’elevata utilità per la comunità, sono state le attività operative di prevenzione incendi attraverso le quali i Bersaglieri hanno tempestivamente fronteggiato pericolose situazioni scongiurando spesso il verificarsi di devastanti conseguenze.

Il conferimento della cittadinanza suggella la bontà e attualità delle migliori tradizioni del glorioso 7° Reggimento bersaglieri che ha saputo trasferire alla città di Altamura quell’entusiasmo, che contraddistingue una delle più antiche specialità dell’Esercito,  ma che, soprattutto, è  riuscito a rinsaldare un rapporto di profonda stima e intesa con la “leonessa di Puglia” che si onora, così, di ospitare, fra le sue sicure mura, anche i fanti piumati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *