GUINNESS DEI PRIMATI

J. L. Calment, nata ne 1875 e morta nel 1997, è stata l’essere umano più longevo di cui si ha una documentazione attendibile, la donna è francese ed è morta all’età di 122 anni e 164 giorni; proveniva da una famiglia tradizionalmente longeva: suo fratello visse 97 anni mentre suo padre 93. Nel 1988 fu inserita nel Guinness dei primati come decana dell’umanità ed è anche nella lista del GRG( Gruppo di Ricerca di Gerontologia ), in tale lista ci sono altre 8 donne e solo al 10° posto si trova il primo uomo, un giapponese vissuto 116 anni e 54 giorni. Il GRG è un gruppo di persone volontarie che ha contribuito ad un indagine sulle persone più longeve al mondo, attraverso  i certificati di nascita e di matrimonio. L’argomento della longevità è stato sempre oggetto di interesse culturale, scientifico e  che ha fatto da sfondo a diversi racconti mitologici. Da tale lista restano  naturalmente esclusi i casi leggendari  o comunque privi di documentazioni attendibili, come quello riportato da alcuni giornali indiani secondo i quali l’uomo più longevo, ancora vivente in India, ha 179 anni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *