ACCADDE OGGI…

L’11 settembre del 2001, negli Stati Uniti, quattro voli civili vengono dirottati da 19 affiliati all’organizzazione terroristica islamica “al-Qa’ida con un attacco suicida.

Due aerei alle ore 8:46 (14,45 ora italiana) si schiantarono sulle Torri gemelle (erano alte 110 piani) dell’isola di Manhattan, distruggendole e, nel crollo distrussero e danneggiarono altri edifici; tra gli edifici distrutti c’era la chiesa greca – ortodossa di San Nicola di Bari.

Il terzo aereo con i dirottatori suicidi si schiantò sul Pentagono e il quarto che doveva schiantarsi sul Campidoglio o la Casa Bianca, precipitò invece in Pennsylvania.

Nell’attentato morirono circa 3.000 persone, tra questi 343 erano vigili, 60 poliziotti e 19 dirottatori, i feriti furono circa 6.274.

E’ stato considerato come uno degli attentati terroristici più gravi dell’età conemporanea.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *