ALIMENTAZIONE DEL CANE IN ACCRESCIMENTO

Sono un medico veterinario e inizierò un percorso da fare con tutti coloro che hanno un amico a quattro zampe  in casa, cane o  gatto e che quindi ha bisogno di chiarimenti sulla :

1) Alimentazione.

2) Educazione dell’animale.

3) Consigli vari.

4) Gioco.

1) –ALIMENTAZIONE-

Inizierò questo percorso parlandovi dell’alimentazione del cane in crescita, della sua dieta e di quante volte al giorno deve mangiare.

Quante volte ci siamo chiesti: è meglio l’alimentazione casalinga  o quella commerciale, con crochette e umido?

L’alimentazione del cane  è uno degli argomenti e preoccupazioni maggiori per chi adotta un cucciolo, diventando delle volte un vero e proprio cruccio perchè non si capisce cosa il nostro amico preferisca mangiare.

Importante è a questo punto confrontarsi,  prima di tutto, con il proprio veterinario di fiducia, sia che si scelga l’alimentazione a base di crochette o umido, sia che si opti per una alimentazione casalinga.

ALIMENTAZIONE A BASE DI CROCHETTE  O  UMIDO

Per tutti coloro che optono per l’alimentazione a base di crochette o umido  oggi nei vari negozi di animali abbiamo una vasta scelta di alimenti di diverse marche di ottima qualità, bilanciati e studiati per garantire al vostro amico a 4 zampe, un adeguato fabbisogno e un corretto benessere psico-fisico, per avere sempre  un’ottima forma, poichè non è sufficiente volergli bene, dobbiamo tener conto della sua alimentazione.

Cucinare i pasti per il nostro cucciolo  ci porta a pensare di prenderci più cura di loro, in realtà la dieta con alimenti industriali è completa e non meno gustosa.

Il cibo industriale presenta  inoltre due vantaggi:

1) Ha una conservabilità migliore e non attira vicino alla ciotola fastidiosi insetti e formiche;

2) Sono più pratici specialmente in viaggio o quando non si ha molto tempo a disposizione.

Basta infatti solamente aprire una scatoletta o dosare le loro crochette per vederli soddisfatti e correttamente nutriti

Il mio consiglio è sempre di decidere col veterinario in base anche alle esigenze del proprio cane e su quale cibo orientarsi.

Nel prossimo incontro parlerò della dieta casalinga del cane in accrescimento .

Di: Gaia De Sandi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *