VIVA L’ITALIA

E’ iniziato il 24 Luglio a Kazan, Russia, il 16° Campionato mondiale di nuoto e termineranno il 9 agosto. I mondiali sono una manifestazione multi-sportiva di: nuoto, nuoto di fondo, tuffi, nuoto sincronizzato e pallanuoto.

Il primo mondiale si svolse nel 1973 a Belgrado, Jugoslavia, le gare disputate furono 37, in questa edizione si disputeranno 75 gare, sette in più rispetto anche  ai mondiali del 2013 che si sono svolti  a Barcellona, Spagna.

Per gli atleti italiani i campionati di nuoto si sono aperti con il bronzo nello stile libero maschile 4×100, gli italiani non vincevano una medaglia in questa specialità da ben otto anni.

Le medaglie vinte dagli atleti italiani in questa ultima edizione dei Campionati sono state ben 14, tre ori, tre argenti e otto bronzi.

Le medaglie d’oro sono  state vinte da Simone Ruffini nella gara dei 25 Km. nel nuoto di fondo libero,  da Tania Cagnotto nei tuffi dal trampolino, che ha ottenuto anche il suo primo oro mondiale chiudendo così alla grande il suo ultimo mondiale e  da Gregorio Paltrinieri negli 800 m., che segna anche il nuovo record europeo.

 Le medaglie d’argento sono state vinte due dalla Pellegrini e una da Paltrinieri.

Gli italiani sono settimi nella classica generale, al primo posto c’è la Cina con 35 medaglie, al secondo posto sono gli Stati Uniti con 33 medaglie

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *