RISO E VERZA

Riso e verza: questo è generalmente considerato un piatto invernale, ma ormai la verza la si trova in tutti i periodi dell’anno. Questa ricetta semplice e veloce da preparare è il modo migliore per utilizzare un ingrediente ormai in disuso nelle nostre cucine ed è sicuramente un metodo per far mangiare questo ortaggio così saporito anche ai bambini! Buon appetito!

INGREDIENTI

1/2 cavolo verza,
300 gr. di riso,                                                                                                                                                                                                                                                                                         100 gr. di carne tritata o di salsiccia,

1/2 scalogno,  peperoncino o  pepe, parmigiano, sale, brodo vegetale (oppure dado in polvere vegetale), 3- 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.

 PREPARAZIONE

Pulite la verza togliendo le foglie esterne, il torsolo interno, e le parti più dure. Tagliate la verza a striscioline e lavatela, mettete in una pentola 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva e lo scalogno. Lasciate soffriggere appena ed aggiungete la verza, fate insaporire la verza nell’olio per qualche istante e poi aggiungete 1 bicchiere d’acqua (o di brodo vegetale) coprite col coperchio e lasciate appassire la verza per una decina di minuti,fate asciugare la verza togliendo il coperchio ed alzando un po’ la fiamma, se vi piace il peperoncino potete aggiungerne un po’ o se  preferite il pepe. A questo punto aggiungete il riso e sfumatelo con un goccio di vino bianco lasciatelo evaporare il vino e versate il brodo (o l’acqua) uno-due mestoli alla volta ed aggiungetene ancora man mano che viene assorbito, a metà cottura aggiungete la carne tritata o la salsiccia e lasciate cuocere secondo i tempi di cottura.

A cottura ultimata potete mantecare col Parmigiano grattugiato. Ed ecco pronto il vostro piatto di Riso e Verza! Buon appetito!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *