Uniformi Carabinieri: Maggiore della Riserva _ Umberto I

REALI CARABINIERI __ UNIFORME DA MAGGIORE DELLA RISERVA

EPOCA UMBERTINA  1880 circa

Dopo l’Unità di Italia, nel 1870, la riforma uniformo-logica del Ministro della Guerra Gen. Cesare Ricotti-Magnani,eliminò le tuniche risorgimentali a vantaggio di una uniforme sobria ed  elegante ispirata al modello prussiano e composta di kepì rigido, giacca corta attillata turchina per tutti  le Armi e pantaloni di vario colore. Anche i  RRCC dimettono  le tuniche ampie e lunghe di Albertina memoria, ma mantengono intatti i loro peculiari colori, il colore turchino per tutta l’Uniforme, le metallerie argentee, i caratteristici copricapo e pennacchi. La particolarità di questa Uniforme consiste  nell’appartenere ad un Ufficiale della Riserva per cui ha colletto e paramani di colore “oltremarino” a norma del Regolamento  emanato nel 1874 che prevede anche la sostituzione delle stellette con bottoni piccoli emisferici caricati del Monogramma Reale ( U di Umberto I); Inoltre il fregio non è la solita Fiamma ma lo Stellone con crode di Savoia bianca su fondo Robbio ,emblema dei militari della Riserva. Al colletto, trattandosi di piccola montura, è evidente l’alamaro semplice e i gradi  “a fiore” sulle maniche indicano il grado di Maggiore (un gallone largo e uno stretto). Stesso ordine di galloni circonda la parte superiore del kepì sottopannati in celeste “oltremarino”. Nappina argentea da Ufficiale.

Coll. Privata Paolo ed Emanuele Caradonna Moscatelli
Uniforme da Maggiore della Riserva

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *