Asse Fitto-NCD per il NO

Movimenti di riavvicinamento nel centrodx frammentato in occasione dell’imminente referendum costituzionale. Nella cornice dell’Hotel Palace in quel di Bari, martedì 26 Luglio, in occasione della presentazione del volume “Perché è saggio dire NO”, a firma di V.Onida e G.Quagliariello, si è dato il via ad un dibattito sulle ragioni del “NO” alla presenza, tra gli altri, dell’ On.Luciano Violante. I lavori, promossi dai movimenti “Idea” e “Il no che serve”, sono stati coordinati dal moderatore dell’evento Giuseppe De Tomaso. L’opposizione alla riforma è al centro di quello che sembra essere un avvicinamento tra Fitto ed il Nuovo CentroDestra, rappresentato all’evento dall’autore del libro e fervente avversario del SI Gaetano Quagliariello, Senatore della Repubblica, che asserisce che la Costituuzione, in quanto legge fondamentale, qualora andasse modificata, dovrebbe seguire un iter differente. “Con un eventuale passaggio di questa riforma – prosegue Quagliariello – credo che l’Italia sarà più debole, non più forte. La politica deve rinnovare i suoi principi per dare una risposta ai problemi che stanno cambiando il mondo. La nuova formulazione del Senato spaccherebbe il Paese, perché sostenerla?”

 

 

FlavioF

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *