LA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU’

Si è conclusa, domenica 31 luglio 2016 a Cracovia in Polonia, la XXXI Giornata mondiale della Gioventù; questo è un incontro internazionale di spiritualità e cultura dei giovani cattolici, promosso dalla Chiesa cattolica su iniziativa del papa Giovanni Paolo II, queste “Giornate” ebbero inizio nel 1985.

Con questa edizione  in Polonia è  già la seconda volta che la GMG si svolge in Polonia; il decimo raduno invece tenutosi nel 1995 in Asia a Manila, capitale delle Filippine, il paese più cattolico del continente, fu  in assoluto l’edizione che ha visto più partecipanti, circa cinque milioni:si tratta del più grande raduno di massa della storia. La XVII edizione che si svolse a Toronto  in Canada fu  invece l’ultimo incontro di papa Wojtyła, che vi partecipò ormai molto malato. L’edizione del 2008 a Sydney in Australia è ricordata per una nuova dichiarazione di papa Benedetto XVI circa i  casi di pedofilia all’interno della Chiesa cattolica e per  il risalto dato in queste giornate ai drammi degli australiani arborigeni.

La XXVIII edizione del 2013 è  la prima con papa Francesco, si svolse a Rio de Janerio, in Brasile, con un’affluenza stimata di oltre 3 milioni di pellegrini. Durante la GMG si è svolto anche il più grande flash mob ( raduno organizzato via internet), che ha visto la partecipazione anche di 1200 vescovi.

All’inizio si decise di svolgere queste giornate durante la Domenica delle Palme, dal 1989 durante la seconda GMG internazionale tenutasi a Santiago de Compostela, in Spagna,  la giornata mondiale non si è tenuta più la Domenica delle Palme, ma in piena estate e si è ampliata con tre giorni di catechesi prima della celebrazione finale.

Gli incontri internazionali successivi divennero sempre più lunghi e articolati. Il prossimo incontro si terrà tra due anni nel 2019 a Panama e sarà  la XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù.

Le varie edizioni si sono svolte durante i pontificati di: Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e papa Francesco

Le Giornate mondiali della gioventù vengono celebrate secondo due modalità:

  • a livello internazionale, ogni due o tre anni,
  • a livello diocesano, negli anni in cui non si svolge la GMG internazionale.                                                                                                    Ogni incontro ha “un tema”,  quello di questo incontro è “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *