Carabinieri: sequestro di 7 quintali di marijuana

Sequestrati 7 quintali di marijuana, uno dei più grandi effettuati in città negli ultimi anni.
Intervento effettuato dopo la mezzanotte di ieri che ha visto protagonisti i Carabinieri della Compagnia Bari Centro, con la collaborazione del 6° Nucleo Elicotteristi Carabinieri e della Capitaneria di Porto di Bari.

La Dinamica.
A seguito di numerosi indagini, i militari hanno intercettato lo scarico di grossi imballi da un natante trasportati all’interno di una casa abbandonata a Torre a Mare usata come deposito.
Nascosti nelle villette adiacenti, i carabinieri hanno effettuato l’arresto dello scafista, trafficante di stupefacenti, già noto alle Forze dell’Ordine per reati specifici.

La droga che, una volta immessa sul mercato dello spaccio al dettaglio avrebbe fruttato un guadagno stimato in non meno di 5 milioni di euro, è stata sequestrata ed analizzata dal Laboratorio della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari.

SONY DSC
SONY DSC

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *