Il “Progetto Socrate” viene alla luce

Nasce a Giovinazzo un progetto rivolto a tutti coloro che vogliano umilmente riconoscere che nella vita non vi è nulla che segni con la parola “fine”, l’approccio all’appagante sistema della conoscenza e della crescita culturale.

Lo scopo dell’ associazione “Progetto Socrate”, coordinata dal giurista S. Alberto Rucci, ha come fine primario la realizzazione di un confronto costruttivo mediante la discussione di temi culturali e d’attualità, sulla falsariga del metodo maieutico o del “tirar fuori” attraverso il dialogo, proprio grande filosofo greco a cui il progetto è dedicato, come nelle parole di Rucci: “Crediamo che solo nel dialogo e l’incessante ricerca risiedano le basi per giungere ad una verità condivisa, nella cui scoperta e difesa consiste il core-business della nostra struttura”.

Le riunioni dell’associazione si terranno presso la camera sindacale UIL, sita in via Balilla n.5, con cadenza fissa settimanale, al sabato pomeriggio. L’incontro di apertura dei lavori dell’associazione culturale si è svolto sabato 22 aprile, a cura della dott.ssa Teresa Fiorentino, responsabile dell’Unità Operativa “Placement” dell’Ateneo Barese, che ha tenuto un convegno dedicato al tema “Università e opportunità nel mondo del lavoro”. L’evento ha visto la partecipazione viva di giovani provenienti da diverse realtà accademiche e professionali.

Di: Antonia Depalma

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *