APULIA ONLUS, ESERCITO E SCOUT INSIEME PER “DONARE UN SORRISO” AI BAMBINI RICOVERATI

BARI: VOLONTARI E MILITARI INSIEME PER DONARE UN SORRISO AI BAMBINI RICOVERATI.
“Perpetuato il legame fortissimo e speciale che lega l’Esercito a Bari e alla Puglia”

 

Si è concluso presso l’Ospedale Giovanni XXIII di Bari, in una cornice gioviale e di grande festa, l’evento benefico “Dona un sorriso ad un bambino 2017-2018”.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Apulia Onlus, ha visto protagoniste nella gara di solidarietà numerose realtà associative e istituzionali: Ordine dei Farmacisti di Bari e Bat, gli scout e l’Associazione nodo piano, l’Associazione gruppo donatori di sangue FRATRES di Loseto e la Brigata Pinerolo.

L’evento, come ha affermato il presidente di Apulia Onlus, dott. Leonardo D’Elia, aveva l’obiettivo di: “testimoniare vicinanza ai bambini, ai loro genitori e al personale sanitario che quotidianamente s’impegna per permettere ai piccoli pazienti di ristabilirsi il prima possibile”.

L’attività si è svolta su più giornate e ha visto i volontari impegnati per donare un giocattolo ai bambini ricoverati nei vari reparti e per consegnare, nella giornata conclusiva, al Primario di Ortopedia, dott. Ginbattista Lacalendola, un forno a microonde, un frigorifero e altro materiale utile a consentire, come ha chiosato il Primario, “ai piccoli degenti e ai loro genitori di trascorre con maggiore serenità il periodo di ricovero”.

Alla manifestazione conclusiva ha preso parte anche il Presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Bari e Bat, sen. Luigi d’Ambrosio Lettieri, che ha condiviso sia “lo spirito dell’inizitiva sia il metodo caratterizzato dalla volontà di fare sintesi tra le varie realtà impegnate” e ha rivolto il suo saluto ai militari intervenuti e l’augurio di pronta guarigione ai piccoli pazienti.

Al presidente dell’Ordine dei Farmacisti ha fatto eco il Consigliere regionale Domenico Damascelli che ha rivolto parole di vivo ringraziamento ai Volontari di Apulia Onlus e ai militari della Banda e della Fanfara della Brigata Pinerolo per aver allietato con le loro musiche le giornate di beneficenza.

Infine, un ringraziamento particolare è stato rivolto dagli organizzatori al Comandante della Brigata Pinerolo Gen. Francesco Bruno che: ”autorizzando la partecipazione dei militari ha dimostrato grande sensibilità e vicinanza al territorio, perpetuando il legame fortissimo e speciale che lega l’Esercito a Bari e alla Puglia”.

A lui, ai militari e a tutti i Volontari intervenuti sono giunte anche le testimonianze di gratitudine di genitori, personale sanitario e dei bambini ricoverati che hanno potuto distrarsi, grazie all’allegria che solo la musica riesce a donare, e hanno a loro volta ricambiato gli sforzi di volontari, personale sanitario e militari “con un sorriso”.

Foto relative alla giornata dell’ 8 gennaio

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *