BARI – ENTELLA 1-0: IL RITORNO ALLA VITTORIA

Il Bari ritorna alla vittoria nell’anticipo della trentottesima giornata: dopo quattro pareggi consecutivi (ultimo successo il 24 marzo, 3-0 contro il Brescia), i biancorossi ritrovano 3 punti ed applausi del pubblico del San Nicola, che ha apprezzato una prestazione più convincente e sicuramente cinica rispetto a quelle del recente passato.

Squadra di casa maggiormente propositiva in avvio di gara, accolta da un’atmosfera inizialmente tiepida, sfiorando subito il bersaglio con Sabelli e Improta. L’Entella sembra far buona guardia, non rinunciando a proporsi in fase offensiva. Il match si sblocca con Balkovec che, con una gran tiro di sinistro da 30 metri, sorprende Iacobucci. La partita è alquanto frizzante, perché quando l’Entella si sbilancia in avanti nel tentativo di rimediare allo svantaggio il Bari ha spazi per colpire nuovamente in contropiede. Al 41’ Cisse si vede annullare giustamente il raddoppio: era in fuorigioco su cross tagliato di Balkovec.

Nella ripresa la reazione dell’Entella sembra sterile. E’ il Bari che sfiora il raddoppio all’8′ con Basha che colpisce il palo esterno dalla distanza. Grosso affida a Floro Flores il compito di chiudere i conti: l’attaccante napoletano, a venti minuti dalla fine, prende il posto di un Galano non ancora convincente ed a mezzo servizio. Solo una prodezza di Iacobucci, però, gli nega due volte il gol. Il finale è convulso e i galletti sciupano molto, ma il risultato, finalmente, non cambia.

Quella di ieri è stata la prima sconfitta dell’Entella a Bari, dove nei tre precedenti aveva sempre pareggiato.Con questa vittoria ipugliesi salgono a 60 punti in classifica, agganciando il Venezia, a 3 punti dal Palermo (sconfitto ieri tre a zero), proprio alla vigilia dello scontro diretto di lunedì sera alla Favorita.

 

Foto ed articolo di Riccardo Zatton

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *