PALAGIANELLO IN ROSA: ELETTO IL PRIMO SINDACO DONNA

Palagianello, cittadina di poco più di 7.000 abitanti alle porte di Taranto, alle elezioni dello scorso 10 giugno si è tinto di rosa, ha eletto il suo primo sindaco donna.

Si tratta di Maria Rosaria Borracci, 53 anni, già vice sindaco con un passato in politica ventennale; è lei che dopo un brevissimo periodo di commissariamento succede a Michele Labalestra.

Erano 4 i candidati sindaci per questa tornata elettorale: Marco Natale con la lista “Palagianello RicominciAmo”, Cosimo Antonicelli con la lista “Palagianello Bene Comune”, Antonio Miola con la lista “Aria di Cambiamento”, oltre a Maria Rosaria Borracci, che con la sua lista “Palagianello Per la Libertà”, con 1876 voti ha superato i suoi rivali.

È stata una vittoria all’ultimo voto, in quanto un testa a testa tra Borracci e Natale è durato tutta la notte.

Dopo lo scrutinio dell’ultima sezione e l’annuncio della vittoria, è esplosa la festa che è durata fino all’alba.

Palagianello ha premiato la costanza e l’impegno di una donna che in più di vent’anni di politica ha mostrato l’amore verso il suo paese accrescendo sempre più il suo consenso elettorale.

“Ha vinto il cuore, ha vinto la competenza, abbiamo vinto insieme.

È stata una notte unica, indimenticabile, l’inizio di un lungo cammino fianco a fianco a ogni cittadino di Palagianello.

Grazie a tutti i cittadini l’affetto e la stima mostrata”, queste le dichiarazione del neo sindaco all’indomani della vittoria.

Francesco D’Elia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *