IL PROF. PARENTE NOMINATO LUOGOTENTE DELL’OESSG

È stata celebrata, lo scorso 1 luglio presso la Cattedrale di San Sabino di Bari, la cerimonia d’insediamento del nuovo Luogotenente per l’Italia Meridionale Adriatica dell’Ordine Equestre Santo Sepolcro di Gerusalemme S.E. Gr. Uff. Prof. Notaio Ferdinando Parente.

Il nuovo luogotenente è Notaio e Docente universitario di Diritto privato presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari. Stimato in ambito giuridico, il Prof. Parente, a cui è stato conferito dall’Accademia Internazionale per le Scienze Economiche e Sociali il Premio Italia, vanta più di 250 pubblicazioni e  la partecipazione a numerosi convegni nazionali ed internazionali.

“Un luminare al servizio del Sommo Pontefice e della cristianità” così il dott. Leonardo D’Elia Presidente dell’Associazione Apulia Onlus, che aveva precorso i tempi organizzando un Seminario su “Ordini religiosi e Ordini equestri: attualità del loro messaggio di pace” e spianando la strada a quello che potrà essere un nuovo corso fatto di sintesi tra cultura e impegno civile di matrice cattolica, ( http://www.apuliaonlus.it/wordpress/?p=784 ), ha salutato l’investitura della nuova guida della delegazione dell’Italia Meridionale Adriatica.

Il Luogotenente Parente assume, quindi, la carica di vertice dell’unica Istituzione laicale dello Stato Vaticano a cui è affidato il compito di sopperire alle necessità del Patriarcato Latino di Gerusalemme e di tutte le attività ed iniziative a sostegno della presenza cristiana in Terra Santa.

L’Ordine Equestre del Santo Sepolcro  ha una struttura prettamente gerarchica, al vertice della quale si pone il Cardinale Gran Maestro che, nominato direttamente dal Santo Padre, regge e governa l’Ordine.

La struttura operativa si articola poi su due distinte gerarchie, quella Ecclesiastica, cui è affidata la responsabilità dello sviluppo spirituale dell’Ordine, sotto la guida del Cancelliere e del Cerimoniere, e quella Laica, cui è affidata la responsabilità gestionale dell’Ordine sotto la guida del Governatore Generale.

L’Ordine è suddiviso in Luogotenenze a loro volta suddivise in Sezioni e Delegazioni.

Francesco D’Elia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *