Orsa Cuti Volley. Vittoria e secondo posto!

Continua spedita la marcia dell’Orsa Cuti Volley.
Il campionato inizia ad entrare nel vivo e le ragazze di coach Malena rispondono presente portando a casa una importantissima vittoria contro l’ASEM Volley Bari, che si vede sorpassare in classifica proprio dal Cuti che agguanta il secondo posto condiviso con uno “scomodo” inquilino, Il Podio Fasano che sarà il prossimo avversario delle capursesi.
Dopo un primo set senza storia terminato 25 a 13, nel secondo De Vincenzo e compagne iniziano ad accusare qualche colpo ma portano in cascina anche quest’ultimo, soffrendo nel finale, con il risultato di 25 a 22. L’ASEM però si dimostra squadra ostica, a tal punto da prendersi il terzo set 19 a 25. Ma è nel quarto parziale che le cutigirls danno il meglio, sfoderando una grande prestazione sia a livello tecnico che mentale, ed il 25 a 22 chiude i conti.
Vittoria importantissima in vista del prossimo appuntamento in casa del Fasano dell’ex Maria Difronzo.
“Conoscevamo le difficoltà della partita odierna, non a caso ci siamo preparate moltissimo in questa settimana. La partita era iniziata nel verso giusto dopodiché

Valeria Lombardi – Foto di Dino Ladisa

c’é stato un calo di concentrazione ma  l’unione, il gruppo e la determinazione ci hanno consentito di portare a casa il risultato ” … sono le dichiarazioni del centrale Valeria Lombardi che continua …” Adesso abbiamo una trasferta molto difficile. Fasano è una squadra tosta, ci aspettano una serie di partite che ci metteranno alla prova ma siamo fiduciose. Per quanto mi riguarda, o meglio per quel che riguarda la mia prestazione, non sono quasi mai soddisfatta nel senso che che da me stessa pretendo sempre il massimo”.

 

Marianna Madio – Foto di Dino Ladisa

 

Al cuti Volley non mancano le promesse, le giovani dalle belle speranze come Marianna Madio (classe 2001), ormai in pianta stabile tra le fila della prima squadra nel complicatissimo ruolo di libero. Marianna sulla partita … “Sono contenta della prestazione della squadra. Con tenacia e con grinta abbiamo cercato di vincere questa partita fondamentale e ci siamo riuscite. Abbiamo ben superato il calo avuto nel terzo set e adesso ci aspetta una partita difficilissima soprattutto per me, dal momento che dall’altra parte troverò colei che ho sostituito in prima squadra (ndr lo storico libero Maria Difronzo), tengo molto a far bene!”. Sono e siamo certi che sarà così Marianna, un grosso in bocca al lupo a tutta squadra.

di Vito Giardino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *