Presentazione del romanzo “Tavolo numero sette”

Venerdì 8 novembre alle 18.30 presso la libreria La Feltrinelli di Bari (via Melo da Bari, 119) si terrà la presentazione del romanzo “Tavolo numero sette” edito da Edizioni Spartaco dello scrittore Darien Levani, cofondatore di AlbaniaNews e figura di spicco della comunità albanese in Italia. L’evento è stato organizzato da AIGA Bari, con il patrocinio del Konsullata e Përgjithshme e Republikës së Shqipërisë në Bari. Dopo i saluti della presidente di AIGA Bari, l’avvocato Daniela Santamato, sarà il giornalista Michele De Feudis a moderare l’incontro tra l’autore, Alda Kushi, dottore di ricerca in diritto Costituzionale comparato, e l’avvocato Ebe Guerra, consigliere dell’ Ordine degli Avvocati di Bari.

L’evento, dal titolo “Quale giustizia per quale pubblico?”, è l’occasione per un dialogo a più voci sulla giustizia sociale, partendo dai tanti spunti offerti dal romanzo anche sul mondo mediatico e sull’influenza che ha nella percezione generale degli eventi. Lo stile della narrazione è a metà strada tra il giallo investigativo e il legal thriller, con prevalenza o dell’uno o dell’altro genere che si compensano e completano a vicenda.

La trama
Durante un matrimonio sei sconosciuti si ritrovano a condividere lo stesso tavolo, il numero sette. Stefano, collega dello sposo, giovane brillante e disinvolto, è seduto vicino a un uomo distinto che tutti evitano e guardano con sospetto. Ben presto la conversazione si concentra sul duplice omicidio di una madre e della figlia incinta che ha destato scalpore e polemiche perché l’unico imputato, un agente di recupero crediti, è stato giudicato non colpevole. Piano piano e con sempre più livore gli invitati cominciano a esprimere il proprio parere sulla sentenza, manifestando opinioni e pretese di imparzialità, che si scontrano con il freddo e professionale distacco degli uomini di legge. L’arco narrativo dura una manciata di ore, scandite dai momenti salienti delle nozze, dalla celebrazione in chiesa fino al taglio della torta. Nel frattempo Stefano si aggira tra le sale e nel giardino della grande villa scelta per il ricevimento, con l’intento di utilizzare il pacchetto di preservativi che si è infilato in una tasca prima di uscire e, perché no?, di risolvere il mistero sul delitto delle due donne.

L’autore
Darien Levani (Fratar, 4 agosto 1982) è scrittore e avvocato. È nato in Albania nel 1982, vive in Italia dall’età di 18 anni. Nel 2010 ha vinto il premio letterario Nuto Revelli e successivamente il premio Pietro Conti. Pubblicato da Edizioni Spartaco nel 2016, il romanzo Toringrad ha vinto il Premio Glauco Felici Tolfa Gialli&Noir nel 2017. Il romanzo Tavolo numero sette è stato pubblicato sempre da Edizioni Spartaco nel 2019

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *